26-02-2010

SCAMBIO SUL POSTO, LIQUIDAZIONE ANNUALE DEL CREDITO MATURATO

la recente modifica al testo della disciplina dello scambio sul posto (deliberazione ARG/elt 186/09) ha reso possibile la liquidazione annuale delle eventuali eccedenze.

Tale modifica stabilisce che “Il soggetto che intende avvalersi dello scambio sul posto indica se intende optare per la gestione a credito per gli anni successivi ovvero per la liquidazione annuale delle eventuali eccedenze”.

Per tale motivo sull’applicazione SSP (Gestione convenzioni > Convenzioni esistenti > Liquidazione eccedenze) è disponibile la funzionalità attraverso la quale gli utenti dello scambio possono richiedere la liquidazione economica del credito accumulato nel corso del 2009, comprensivo dell’eventuale credito riportato dagli anni precedenti.

Per dare seguito alla disposizione contenuta nella delibera citata, è necessario connettersi all’applicazione SSP.

Sull’elenco degli impianti a disposizione dell’utente dello scambio è presente la funzionalità “liquidazione eccedenze” che permette di operare la scelta.

Inoltre, si evidenzia quanto segue:

  • la scelta avrà effetto sull’importo maturato nel 2009 se fatta entro il giorno 31 marzo del 2010;
  • le scelte fatte in data successiva porteranno alla liquidazione del credito, per l’ammontare complessivo maturato, nell’anno successivo;
  • la scelta avrà effetto per gli anni successivi fino al momento in cui non deciderà di modificare la sua opzione.

 Nel caso in cui venga esercitata l’opzione per la liquidazione delle eventuali eccedenze, tale importo verrà gestito separatamente dal contributo in conto scambio.

FONTE: GSE