COS’É UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l'energia solare in energia elettrica sfruttando le proprietà di un elemento semiconduttore; attualmente il silicio è quello maggiormente impiegato. Un impianto fotovoltaico è formato da moduli collegati tra loro, da uno o più inverter, che trasformano la corrente continua in alternata, da quadri elettrici, da cavi di collegamento e dalle strutture di supporto. L'energia elettrica così ottenuta può essere utilizzata direttamente dalle utenze e/o immessa nella rete elettrica.

TIPOLOGIE DI IMPIANTI

Le tipologie di impianti fotovoltaici si distinguono in:

Stand Alone

impianti che servono direttamente le utenze o i carichi elettrici. L'energia fornita dall'impianto, non utilizzata al momento, viene immagazzinata in appositi accumulatori. Si utilizzano principalmente in zone non servite dalla rete publbica o per installazioni particolari (lampioni stradali, ripetitori, strumenti di emergenza, ecc.).

Grid Connected

L'energia del campo fotovoltaico viene convertita direttamente in corrente elettrica alternata dall'inverter e può alimentare le normali utenze oppure essere immessa nella rete, con la quale lavora in regime di interscambio.