COS’É UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l'energia solare in energia elettrica sfruttando le proprietà di un elemento semiconduttore; attualmente il silicio è quello maggiormente impiegato. Un impianto fotovoltaico è formato da moduli collegati tra loro, da uno o più inverter, che trasformano la corrente continua in alternata, da quadri elettrici, da cavi di collegamento e dalle strutture di supporto. L'energia elettrica così ottenuta può essere utilizzata direttamente dalle utenze e/o immessa nella rete elettrica.

TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE

Le installazioni di impianti possono essere così classificate:

Integrate

si tratta di impianti i cui moduli sostituiscono elementi di arredo urbano e viario, superfici esterne degli involucri di edifici e fabbricati, costituendo, dal punto di vista architettonico, un corpo unico con la struttura.

Parzialmente integrate

si tratta di impianti i cui moduli sono posizionati in modo complanare su elementi di arredo urbano e viario, superfici esterne degli involucri di edifici, fabbricati e strutture edilizie.

Non integrate

si tratta di impianti i cui moduli sono ubicati al suolo ovvero con moduli collocati con modalità diverse dalle tipologie indicate nei punti 1 e 2.