COS’É UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l'energia solare in energia elettrica sfruttando le proprietà di un elemento semiconduttore; attualmente il silicio è quello maggiormente impiegato. Un impianto fotovoltaico è formato da moduli collegati tra loro, da uno o più inverter, che trasformano la corrente continua in alternata, da quadri elettrici, da cavi di collegamento e dalle strutture di supporto. L'energia elettrica così ottenuta può essere utilizzata direttamente dalle utenze e/o immessa nella rete elettrica.

TECNOLOGIE

Le più comuni tecnologie fotovoltaiche disponibili sono, le seguenti:

Moduli in silicio mono e policristallino

Efficienza modulo pari al 15% -17%. Utilizzano silicio allo stato cristallino e garantiscono massima conducibilità e un ottimo rendimento.

Modulo in silicio amorfo

Versatile nell'integrazione architettonica e adatto per applicazioni in zone con luce diffusa e ampio spazio disponibile.
A parità di produzione di energia elettrica, un impianto fotovoltaico a pannelli amorfi occuperà una superficie maggiore rispetto ad un equivalente cristallino.